IL SENATO DECIDE: SALVINI POTRÀ ESSERE PROCESSATO

  • Giovedì 12 febbraio il Senato ha votato sì al rinvio a giudizio di Matteo Salvini.
  • Salvini è accusato di sequestro di persona, perché ha vietato per giorni l’ingresso della nave Gregoretti in un porto italiano.
  • i migranti a bordo della nave per questo divieto sono rimasti per giorni sulla nave senza poter sbarcare.
  • Il fatto è avvenuto mentre Salvini era Ministro dell’Interno.
  • La nave era molto piccola e le condizioni dei migranti furono molto disagevoli.
  • Il caso si risolse quando alcuni Paesi europei accolsero i migranti.
  • Salvini si è difeso dicendo che bloccare 116 migranti in mare aveva come obiettivo quello di difendere «i confini» e «la patria».
  • Salvini ha anche detto che «il giudizio vero lo darà il popolo, non la magistratura».
  • Il fatto che il senato abbia autorizzato il processo non significa che ci sarà il processo.
  • La procura di Catania, infatti, aveva già chiesto l’archiviazione del caso Gregoretti.
Download PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *