CRISI USA/IRAN: MISSILI SU BASI USA IN IRAQ. 80 MORTI

  • L’Iran ha reagito all’uccisione del generale Suleimani.
  • L’Iran, infatti, ha lanciato missili contro basi degli Stati Uniti in Iraq.
  • I missili, secondo l’Iran hanno ucciso 80 militari e ne hanno ferito 200.
  • Gli Stati Uniti e Iraq invece dicono che non ci sono vittime.
  • Nella base di Ebril raggiunta dai missili ci sono soldati italiani.
  • I soldati italiani sono salvi perché si sono rifugiati in un bunker,
Download PDF

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *