PER FEDE E MINETTI CONDANNA DEFINITIVA

  • La Corte di Cassazione ha confermato in via definitiva le condanne a Emilio Fede e Nicole Minetti nel processo “Ruby bis”.
  • Il processo si è occupato delle “cene eleganti” organizzate nella casa di Silvio Berlusconi ad Arcore.
  • La Cassazione ha condannato Fede a 4 anni e 7 mesi di reclusione per tentata induzione e favoreggiamento della prostituzione; Minetti è invece stata condannata a 2 anni e 10 mesi per favoreggiamento della prostituzione.
  • I ricorsi fatti dai due imputati a seguito della sentenza di appello bis del maggio 2018 sono stati ritenuti inammissibili.
  • In considerazione dell’ età (Fede ha 87 anni) probabilmente sconterà la pena al proprio domicilio; potrà poi chiedere l’affidamento in prova ai servizi sociali.
  • Nicole  Minetti – l’ex consigliera regionale lombarda che ora ha 34 anni chiederà «l’affidamento in prova ai servizi sociali, come consentito dalla legge».

     

Download PDF

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *