NUOVA ZELANDA: ATTENTATO IN 2 MOSCHEE. 49 MORTI

  • In una città della Nuova Zelanda ci sono stati attacchi terroristici in due moschee.
  • Gli attacchi sono avvenuti durante la preghiera del venerdì, quindi le moschee erano molto affollate.
  • Ci sarebbero circa 40 persone morte.
  • La polizia ha trovato anche cariche esplosive sotto alcune auto posteggiate.
  • Gli attentati, quindi, erano stati accuratamente preparati.
  • Almeno uno degli attentatori sarebbe un australiano, bianco di circa 40 anni.
  • Poco prima della strage era stato pubblicato in internet, si pensa da uno dei killer, un manifesto di 87 pagine “anti-immigrati e anti-musulmani”.
  • Il manifesto era stato poi  poi bloccato.
  • L’attentatore ha compiuto la strage con un videocamera sulla fronte.
  • Ha ripreso la strage e ha trasmesso il video in diretta su Facebook.

 

Download PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *