ALGERIA: LE ELEZIONI SI COMPLICANO

LE PROTESTE.

  • Il  18 aprile ci saranno le elezioni presidenziali in Algeria.
  • Il 1° marzo ci sono state violente proteste in tutta l’Algeria, ma soprattutto ad Algeri, contro l’attuale presidente Bouteflika.
  • Il presidente ha 82 anni ed è al governo da 20 anni.
  • Bouteflika era diventato presidente nel 1999, dopo aver riportato un po’ di ordine in Algeria dove c’era una guerra civile che aveva causato circa 200 mila morti.
  • Il presidente ha avuto già due ictus e non fa un discorso in pubblico da 7 anni.
  • È molto probabile che non governi direttamente, ma sia solo un presidente “di facciata”.

LE DECISIONI DEL PRESIDENTE.

  • Dopo le proteste il presidente ha deciso di ritirare la sua candidatura.
  • In seguito un portavoce del presidente ha annunciato che le elezioni presidenziali saranno rimandate.
  • Tutte le opposizioni hanno protestato contro questa decisione.
  • Le manifestazioni di piazza continuano.
Download PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *