LUNA PARK: NIENTE SICUREZZA IN CAMBIO DI TANGENTI

L’INZIO A LEGNANO.

  • Nel novembre del 2017 in provincia di Legnano ci fu un incidente in un Luna Park.
  • Una ragazzina di 13 anni fu sbalzata fuori da una giostra e rimase ferita.
  • Da quell’episodio è partita un’indagine sulla sicurezza delle giostre dei Luna Park che girano l’ Italia.
  • L’indagine ha interessato molte zone d’Italia.

IL SEGUITO IN PROVINCIA DI VERCELLI.

  • E’ stato il sindaco di Borgo d’Ale a notare diverse stranezze nei certificati di migliaia di giostre.
  • Il codice riportato sulle giostre  era stato rilasciato dal comune di Borgo d’Ale,  dalla polizia locale.
  • Così sono scattate le  indagini,
  • Il 27 febbraio 2019 è stato arrestato Mauro Ferraris, comandante della polizia municipale di Borgo D’Ale,
  • Chi voleva farsi autorizzare la giostra pagava un tariffario dai 200 ai 300 euro per ottenere il rilascio dell’autorizzazione, senza alcuna verifica di sicurezza sulla giostra.
  • Le indagini proseguono in tutta Italia.
Download PDF

1 commento

Rispondi a Cristina Dombea Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *