PERI E IL SUO CANE

IL FATTO.

  • Londra 5 marzo 2016. È una notte freddissima. Pericle Malagardis, noto come Peri, è un senza tetto.
  • Peri entra in un canile di Londra, gestito  dalla Polizia, e chiede di  accogliere il suo cane  per proteggerlo da quel freddo mortale.
  • La poliziotta di turno  accoglie il cane, ma caccia  l’uomo.
  • Dopo qualche ora Peri muore per il freddo.

LA STORIA DI PERI.

  • Pericle Malagardis è nato in Grecia e si è trasferito a Londra nel 1989.
  • Pericle ha lavorato come autista per 11 anni e ha perso tutto dopo la fine di una relazione amorosa.
  • Pericle ha iniziato, allora,  a vivere nella sua auto.
  • Cinque anni fa gli è stato sequestrata anche l’auto, obbligandolo a vivere per strada e al freddo.
  • In tutto questo tempo però, il suo cane dal nome Django non lo ha mai abbandonato.

MOLTI AMANO PERI.

  • In molti si era affezionati a questo uomo gentile.
  • Il personale della metropolitana si preoccupava di ricaricare mensilmente la sua carta elettronica che glii consentiva di viaggiare con i trasporti pubblici.
  • Grazie a questa gentilezza Peri poteva andare a un ’aeroporto di Londra, dove rimaneva 5 al caldo.
  • Spesso nello stesso Terminal gli veniva offerto anche del cibo.
  • Proprio qui ha conosciuto Jenny, l’hostess a cui affidava spesso il suo cane.
  • Alcuni dipendenti di una compagnia aerea avevano  aperto una raccolta fondi per aiutare Peri a ritornare in Grecia e riabbracciare così la famiglia che da molti anni non vedeva.
  • La raccolta di denaro aveva ottenuto buoni risultati: erano state raccolte, infatti, 6 mila sterline (circa 7 mila euro).

UNA SENTENZA DEL TRIBUNALE.

  • Poco tempo fa il tribunale di Londra ha riconosciuto la poliziotta che ha cacciato Peri colpevole di “grave incompetenza”.
  • La poliziotta è stata licenziata.
  • I soldi che erano stati raccolti per il viaggio di ritorno in Grecia sono serviti, invece,  per pagare il funerale di Peri.
  • Jenny, l’amica hostess ,era presente in tribunale e ha pianto alla sentenza.
  • Il cane di Peri ora vive con lei.

 

 

Download PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *