8 PAESI EUROPEI ACCOLGONO 250 MIGRANTI

IL FATTO.

  • La nave Sea Watch 3 si trovava in mare da 19 giorni (dal 22 dicembre) con 32 migranti a bordo.
  • La nave Sea Eye si trovava in mare da 11 giorni (dal 29 dicembre) con a bordo 17 migranti.
  • Le 2 navi appartengono a 2 ONG (Organizzazioni Non Governative) che soccorrono migranti nel Mediterraneo.
  • Le 2 navi sono state in mare tanti giorni perché nessun Paese europeo voleva accogliere i migranti.
  • Il 2 gennaio Malta aveva permesso alle navi di entrare nelle sue acque territoriali per ripararsi dal mare agitato.
  • Il 9 gennaio Malta ha permesso ai 49 migranti di sbarcare.
  • Le persone a bordo erano stremate dal viaggio in mare, dal freddo e soprattutto dalla permanenza nelle terribili prigioni libiche.
  • I migranti, insieme ad altri 200.  saranno accolti da 8 Paesi europei.

LA POSIZIONE DELL’ITALIA.

  • Anche l’Italia dovrebbe accogliere alcuni dei migranti sbarcati a Malta.
  • Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, – però – dice di non aver autorizzato nessuno sbarco.
  • Salvini vuole mantenere la sua linea dura contro i migranti.
  • Il capo del governo, Giuseppe Conte, invece ha detto che c’è un limite al rigore e ha deciso di accogliere 15 migranti.
  • Questa posizione ha provocato tensione nel governo, che poi ha trovato una soluzione.
  • I migranti, infatti, saranno accolti in Italia dalla chiesa Valdese e non saranno, quindi, a carico dello Stato.

 

Download PDF

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *