LA FINE DI JAMAL KHASHOGGI GIORNALISTA

CHI È.  CHE COSA È ACCADUTO

  • Khashoggi è un giornalista nato in Arabia Saudita; ha 59 anni.
  • Il giornalista, per sua scelta, da alcuni mesi viveva negli Stati Uniti, perché contrario al governo del suo Paese.
  • Il 2 ottobre il giornalista è andato al Consolato dell’Arabia Saudita a Istambul per ritirare alcuni documenti.
  • il giornalista, infatti, doveva sposarsi a breve con una donna turca.
  • La sua compagna lo ha atteso alcune ore, ma il giornalista non è mai uscito dal consolato.
  • Molte fonti vicine alle autorità turche sostengono che il giornalista è stato ucciso all’interno del Consolato e che il suo corpo è stato fatto a pezzi.
  • Il governo saudita nega ogni responsabilità.
  • Il governo turco ha fatto trapelare i risultati dell’indagine, ma non in modo ufficiale.
  • I rapporti commerciali tra Turchia e. Arabia Saudita, molto probabilmente, impediscono maggiore chiarezza.

UN OMICIDIO ATROCE

  • Le indagini della polizia turca sono arrivate alla conclusione che il giornalista ucciso nel consolato di Istanbul da una squadra di 15 agenti sauditi su ordine diretto del governo dell’Arabia Saudita.
  • Il  corpo  del giornalista sarebbe poi stato smembrato e trasportato probabilmente in Arabia Saudita.
Download PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *