SPARA SU UN OPERAIO DI COLORE. “VOLEVO SPARARE A UN PICCIONE”

  • Giovedì 26 luglio a Cassola, in provincia di Vicenza, un uomo di 33 anni di Capo Verde, dipendente di una ditta di impianti elettrici, è stato ferito da un colpo di arma da fuoco.
  • L’uomo è stato portato in ospedale con una ferita alla schiena.
  • Lo sparatore sarebbe un 40enne residente proprio a Cassola-
  • L’uomo ha affermato che “voleva sparare a un piccione”.
  • L’uomo è stato  accusato per lesioni personali aggravate ed esplosioni pericolose.
Download PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *