SIRIA: NUOVO BOMBARDAMENTO CHIMICO

  • Tra sabato 7 e domenica 8 aprile c’è stato un bombardamento chimico a Douma, città alla periferia est di Damasco (capitale della Siria).
  • Sono morte almeno 70 persone.
  • Molti morti sono bambini, secondo il gruppo di soccorso dei Caschi Bianchi.
  • Gli attivisti antigovernativi hanno accusato il regime del presidente l Assad di essere responsabile dei bombardamenti.
  • Assad respinge le accuse.
  • Per i bombardamenti è stato usato fosforo o altro agenti ancora più tossico.
  • Lunedì 9 aprile una base  militare siriana è stata attaccata con missili.
  • Ci sono alcuni morti e feriti.
  • Siria a Russia, alleato della Siria ritengono che dietro all’attacco ci sia Israele.
  • Molti analisti politici ritengono questa valutazione corretta.
Download PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *