KABUL: ATTENTATO SUICIDA. ALMENO 41 MORTI

  • Giovedì 28 dicembre c’è stato un attentato suicida a Kabul, la capitale dell’Afghanistan.
  • L’ISIS (Stato Islamico) ha rivendicato l’attacco.
  • L’attentato è avvenuto nelle vicinanze di un centro culturale sciita.
  • Nell’attentato sono morte almeno 41 persone e 87 sono rimaste ferite.
  • A ottobre, due mesi fa, c’erano stati 2 attentati a due moschee dove sono morte 72 persone.
  • A maggio c’era stato un altro attentato vicino alla zona delle ambasciate che aveva causato 90 morti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *