MANCA IL NUMERO LEGALE. LO IUS SOLI NON PASSA

  • La legge sullo Ius soli è la legge che concede la cittadinanza italiana (ad alcune condizioni) a persone figli di stranieri ma nate in Italia o arrivate in Italia molto piccole.
  • La legge è stata approvata dai deputati in ottobre.
  • Il 23 dicembre la legge doveva essere votata dai senatori.
  • Ma mancava il numero legale, cioè il numero di senatori presenti per approvare la legge.
  • L’assenza dei senatori di destra e del Movimento 5 Stelle ha fatto fallire la legge.
  • La discussione della legge è stata quindi rimandata al 9 gennaio e ora è praticamente impossibile che la legge sia approvata prima della fine della legislatura.
  • Roberto Calderoli (Lega Nord) si è detto molto soddisfatto di questo fallimento.
Download PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *