LIBIA: SCONFITTA LA MILIZIA APPOGGIATA DALL’ITALIA

  • Sabratha è la città della costa della Libia da dove partivano i migranti.
  • In questa città da 3 settimane c’erano scontri tra due forze armate.
  • L’Italia sosteneva quella vicina al  governo di  al Serraj.
  • Alcuni giorni fa ha vinto gli scontri la forza armata vicina al generale Haftar.
  • Haftar non riconosce il governo di  al Serraj.
  • L’Italia sosteneva la milizia vicino ad  al Serraj per ottenere la riduzione del numero di migranti che arriva in Italia.
  • In effetti per un po’ di tempo il flusso di migranti è diminuito.
  • Ora ci sono due problemi: l’ONU ha detto che migliaia di profughi hanno bisogno di cure mediche, cibo e acqua.
  • Questi migranti, infatti, sono nei centri di detenzione controllati dalla forza armata sconfitta.
  • Inoltre il numero dei migranti che arrivano in Italia potrebbe di nuovo aumentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *